Settore Infrastrutture e Mobilità sintesi lavoro giugno 2020-luglio 2021

I

Il Settore Infrastrutture e mobilità ha avviato interventi per il rifacimento del manto stradale, ripristini, eliminazione avvallamenti, modifica e adeguamento di marciapiedi e altri interventi di manutenzione di tratti di diverse strade cittadine, per un importo di circa € 2.100.000,00 tra cui: Via Siglienti, Via Fermi, Via Besta, Via Ugo La Malfa, Viale Porto Torres,  Via Predda Niedda, Via Milano, Via Chironi, Via Giorgio Asproni, Via Budapest, Viale Papa Giovanni Paolo II, via Poligono, corso Giovanni Pascoli, via Antonio Pigliaru, via don Luigi Sturzo, via Savoia, via Luna e Sole, via John F. Kennedy, piazza San Giovanni Bosco, via Antonio Taramelli, via Antonio Gramsci, via Giovanni XXIII (bretellina), via Pirandello, via Mons. Marongiu del Rio, Largo Londra, Via Turati,  via Dei Gremi, via Cavour, via Deffenu, via Repubblica Romana, via Wagner, via Raffa Garzia, viale Mancini, via Mastino, via Prunizzedda e Piazzale Segni. Gli interventi di manutenzione hanno riguardato anche il centro storico, per un importo di circa € 950.000,00 dove sono stati portati a compimento i lavori di riqualificazione relativi all’area di San Donato che ha ricompreso Piazza Pescheria, Via Pescheria, Vicolo Chiuso A, Vicolo Chiuso C, Vicolo Mercato, Via Mercato, Via Ramai, Via San Cristoforo e Vicolo Dussoni. Nel mese di maggio 2021 sono stati inoltre consegnanti i lavori relativi a Vicolo Agnesa, Vicolo Chiuso C di Corso Vittorio Emanuele II, attualmente in corso di esecuzione.

Oltre agli interventi programmati sopra descritti, in base alle risorse messe a disposizione, il Settore ha assicurato la manutenzione delle pavimentazioni pedonali e stradali mediante contratti di appalto in accordo quadro, nell’area delle zone Centro Storico e zona ottocentesca, Porcellana, San Pietro, Monserrato, San Giuseppe, Carbonazzi, Latte Dolce, Luna e Sole, Cappuccini, Sant’Orsola, Monte, Sacro Cuore, Baddimanna e Sassari 2,  tratto comunale della Buddi-Buddi, Periferie, borgate, Nurra e agro per un importo complessivo di circa € 140.000,00.

Nel mese di giugno 2021 è stata ultimata ed è in corso di approvazione la progettazione relativo agli interventi di messa in sicurezza dei marciapiedi di via Torres, via IV novembre e via Genova, per un importo di circa € 145.000,00 propedeutici al rifacimento della pavimentazione stradale.

II

Mediante accordo quadro sono stati avviati lavori di manutenzione della segnaletica orizzontale e verticale non luminosa nelle vie cittadine (es. via Asproni, via Deffenu, via Roma, via Washington, via De Nicola, via Marghinotti, via Simon, via Carlo Felice, via Pinna, ecc. ), che hanno riguardato, tra l’altro, il ripristino degli attraversamenti pedonali nei luoghi di maggiore concentrazione in prossimità di scuole, ospedali, luoghi di culto e di grande afflusso. Sulla base delle risorse disponibili, un primo applicativo per € 78.630,60 è stato concluso nel mese di giugno 2021 ed è in corso di predisposizione un secondo applicativo per ulteriori circa € 70.000,00.

Gli interventi hanno riguardato le seguenti zone: Via Duca degli Abruzzi, Viale Dante, Via Napoli, Via Genova, Via Zanfarino, Via Diaz, Via Alghero, Via Tempio, Via Galilei, Via Marsiglia (in generale interventi nel comparto viale Dante, Via Asproni, Via Napoli, Via Duca degli Abruzzi con rifacimento segnaletica orizzontale e riqualificazione della segnaletica verticale).

III

A causa di un cedimento del rilevato, nel mese di settembre 2020 è stato necessario interdire al traffico veicolare il tratto di viale Trento compreso tra viale Umberto e via Principessa Iolanda. L’Amministrazione Comunale ha tempestivamente richiesto e ottenuto dalla Regione Sardegna un finanziamento pari ad € 1.100.000,00 per consentire l’avvio dei necessari interventi di consolidamento. Il Settore ha provveduto senza indugi ad affidare i servizi di progettazione e, con Delibera di Giunta n. 372 del 18 dicembre 2020 è stato approvato il progetto di fattibilità tecnico ed economica. Attualmente è in corso di svolgimento la conferenza di servizi finalizzata all’acquisizione dei pareri necessari per l’approvazione della progettazione definitiva.

IV

Alla fine del 2020 sono stati ottenuti due contributi ministeriali relativi alla progettazione degli interventi di messa in sicurezza del ponte Rosello e del viadotto don Sturzo per complessivi circa € 367.000,00. Per quanto riguarda inoltre il ponte Rosello, è stato ottenuto un ulteriore finanziamento pari ad € 160.000,00 relativo all’esecuzione dei primi interventi di messa in sicurezza. In conseguenza di tali finanziamento, il Settore ha avviato le procedure per l’affidamento dei servizi di progettazione e sono in corso di svolgimento le procedure di gara.

V

Il Settore è impegnato nello svolgimento di importanti attività finalizzate alla mitigazione del rischio idraulico e idrogeologico del territorio comunale. Nel mese di aprile 2021 sono stati avviati i lavori di manutenzione ordinaria dei corsi d’acqua finanziati dalla Regione Sardegna per un importo di circa € 279.000,00.

Nel mese di ottobre 2020 è stata avviata la procedura per la verifica di assoggettabilità a VIA dell’intervento per il superamento delle problematiche idrauliche del canale coperto Rio Calamasciu – Z.I. Predda Niedda Sud  – importo € 1.900.000,00 – e, ad aprile 2021, è stato trasmesso all’Agenzia Regionale del Distretto Idrografico della Sardegna, lo Studio di Compatibilità Idraulica sull’intervento proposto e si è in attesa di conoscere le determinazioni, per entrambi i procedimenti, da parte della autorità interessate.

Nel mese di febbraio 2021 sono state avviate le indagini preliminari consistenti nell’esecuzione di sondaggi, pozzetti geognostici e prove di laboratorio, necessarie per dare avvio alla progettazione degli interventi per il superamento delle problematiche idrauliche del canale coperto Via Sorso-Viale Sicilia – importo pari a Euro 1.900.000,00.

A fine  2020 sono stati ottenuti tre importanti contributi, regionali e ministeriali, finalizzati alla progettazione e all’esecuzione di interventi di mitigazione del rischio idraulico come di seguito riportato:

  • € 340.000,00 per la progettazione degli interventi di mitigazione del pericolo di esondazione e dissesto idrogeologico di un tratto del rio Giuncheddu in località Gioscari-Rizzeddu;
  • € 460.000,00 per la progettazione della sistemazione idraulica dell’alveo del rio Calamasciu dalla zona industriale Predda Niedda alla borgata di Caniga;
  • € 460.000,00 per la progettazione della messa in sicurezza del Fosso della Noce ed € 5.000.000,00 per l’esecuzione dei conseguenti interventi;

Il Settore ha predisposto i Documenti preliminari alla progettazione dei primi due interventi e il progetto di fattibilità tecnico ed economica del terzo che sono stati oggetto di approvazione e presa d’atto da parte della Giunta Comunale. Sono attualmente in corso le procedure di gara per l’affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura.

VI

Nell’ambito dell’intervento di realizzazione del centro intermodale, sono stati ultimati i lavori di bonifica dell’area di via XXV Aprile per un importo finanziato pari ad € 3.000.000. Attualmente sono in corso le operazioni di collaudo tecnico-amministrativo ed è stato affidato l’incarico professionale per  la redazione della nuova analisi di rischio sulla base dell’aggiornamento del modello concettuale, necessaria in conseguenza della rimodulazione progettuale dell’area di parcheggio che non prevede più alcun piano interrato.

VII

Nel corso del 2021 sono stati installati e messi in funzione i pannelli a messaggio variabile finalizzati a pubblicità commerciale e comunicazioni istituzionali nell’ambito di un affidamento in concessione per un valore € 638.626,25 per la durata complessiva di anni cinque. Le installazioni sono ubicate nei punti di ingresso alla città in Viale Porto Torres, Via Amendola, Via Pirandello, Via Coppino, via Predda Niedda e via Budapest.

VIII

Alla fine del 2020 è stata perfezionata e conclusa positivamente la procedura di riscatto degli impianti di illuminazione pubblica Enel Sole, risolvendo definitivamente il ventennale problema degli oltre 1000 pali luce Enel Sole.

IX

Nell’ambito della funzione di supporto tecnico-scientifica e di pianificazione di protezione civile, il Settore ha provveduto a predisporre le schede monografiche e di monitoraggio dei punti critici del territorio comunale finalizzate all’aggiornamento del piano comunale di protezione civile.

X

Con riferimento all’apposito finanziamento ministeriale di € 621.000,00, nel mese di maggio 2021 si è proceduto ad aggiudicare i servizi tecnici per la redazione del PUMS.  La Società aggiudicataria ha provveduto a consegnare il Piano operativo dettagliato contenente il programma generale di tutta le attività da eseguirsi e le modalità operative con particolare riferimento alle attività di indagine. Attualmente il Piano è in fase di verifica e validazione.

Sempre in tema di mobilità sostenibile, il Settore ha proseguito le attività relative al Piano Comunale della Sicurezza Stradale (PCSS), affidando i servizi tecnici per la progettazione. Con Deliberazione di Giunta Comunale del 15/06/2021 n. 2021/183 è stato approvato il progetto di Fattibilità Tecnico Economica che comprende la realizzazione di vari attraversamenti pedonali luminosi (intersezione via Coppino – corso Angioi, via Pirandello in prossimità del Poligono di tiro, via Pirandello in prossimità del parcheggio auto di via Pirandello, via Predda Niedda pressi Tanit, via Budapest, viale Porto Torres pressi ex Auchan, via Carlo Felice, via Luna e Sole pressi Canopoleno) oltre che di una minirotatoria nell’intersezione via Garavetti – via Abozzi e di un impianto semaforico in via De Martini.

Ancora in tema di mobilità sostenibile, sono proseguite le attività dell’intervento denominato “MO.S.S. – Mobilità Sostenibile a Sassari”. In particolare, in riscontro alla osservazioni formulate dal Ministero della transizione Ecologica, Direzione Generale per il Clima, l’Energia e l’Aria nel mese di marzo 2021, si è provveduto a redigere una nuova rimodulazione del Programma Operativo di Dettaglio e si è in attesa di ricevere la necessaria approvazione.

Infine, Il Settore sta istruendo e verificando la fattibilità del progetto Spark – Sardegna Parking applicato al territorio urbano comunale della città di Sassari che è stata inserita dalla Regione Autonoma della Sardegna tra i comuni pilota per la sperimentazione del progetto finalizzato a mettere a disposizione dei cittadini un’app per dispositivi mobili che indichi i parcheggi liberi più vicini alla posizione.

XI

Sono stati riavviati i lavori di adeguamento e messa in sicurezza dell’asse via Milano – via Carlo felice che erano stati interrotti a causa del fallimento dell’operatore economico risultato primo aggiudicatario dell’appalto. All’esito delle operazioni di interpello, si è provveduto ad affidare i lavori all’impresa seconda classificata e, dopo la ripresa, sono già stati ultimati i primi 450 metri di pista ciclabile compresi i sotto-servizi e sono in corso di realizzazione gli asfalti stradali. 

Analogo procedimento è stato avviato per quanto riguarda i lavori di realizzazione della rotatoria di via Verona a seguito della risoluzione contrattuale per inadempimento dell’impresa affidataria.

XII

Proseguono le attività del progetto periferie urbane di importo finanziato pari a € 15.969.997,00 per la riqualificazione urbana dei quartieri periferici di Latte dolce, Santa Maria di Pisa, Sassari 2, Baddimanna. In particolare, dall’estate del 2020 ad oggi, si è provveduto:

  • ad ultimare l’intervento relativo ai percorsi ciclopedonali di Baddimanna che ha ricompreso la realizzazione della pista ciclabile via Piredda e via Bonorva e la bitumatura di alcune vie del quartiere;
  • alla consegna dei lavori relativi alla realizzazione della pista ciclabile del quartiere di Sassari 2 comprendente le vie Berlinguer e Pertini;
  • alla consegna dei lavori relativi alla realizzazione dei percorsi pedonali dei quartieri di Latte Dolce e Santa Maria di Pisa;
  • alla consegna dei lavori relativi alla realizzazione dei parcheggio a raso di via Solari e di via Donizetti;
  • alla sottoscrizione dei contratti di appalto con le imprese esecutrice dei lavori di realizzazione delle piste ciclabili dei quartieri di Latte Dolce (passante per le vie Donizetti, via Leoncavallo, la via Cedrino,  Cilea, Vivaldi e  Bottego) e di S. Maria di Pisa (passante per le vie Donizetti e via Cilea)

E’ stata avviata un’attività di ricognizione generale dei restanti interventi non ancora avviati per problematiche di natura tecnica e, con delibera 103/2021 del 9 aprile 2021 la Giunta Comunale ha provveduto ad impartire nuovi indirizzi in ordine agli interventi relativi alla passerella di collegamento del quartiere di Baddimanna e ai parcheggi di Baddimanna e di Latte Dolce e Santa Maria di Pisa. Un’attività di rimodulazione è in corso per quanto riguarda l’intervento relativo ai punti di stazione di bike sharing e agli impianti sportivi di S. Maria di Pisa.

Sassari 01 .07.2021

Assessore alle Infrastrutture  della Mobilità e Traffico

                                        (avv. Gianfranco Meazza)

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *